Paella de marisco

Isriviti alla Newsletter

Per consigli e suggerimenti sulle ricette scrivi a:
cuoca@hobbycucina.it
Per consigli e suggerimenti sul sito scrivi a:
webmaster@hobbycucina.it
Home page >> Cercaricette >> Listaricette >> Paella de marisco
Paella de marisco


Ingredienti

  • g. 6oo di riso parboiled
  • kg. 1 di pesce misto tra vongole, cozze, calamari, seppie, scampi, gamberi,filetti di pesce al taglio
  • 2 carote
  • 2 peperoni
  • 3 spicchi di aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 litro e mezzo di brodo di pesce
  • 2 bustine di zafferano
  • olio, sale e pepe
  • foto non disponibile

    Difficoltà Tempo Presentazione

    Esecuzione

    Togliere le valve a metÓ dei crostacei e ridurre a pezzetti gli altri tipi di pesce.Preparare un brodo con le lische e gli altri resti del pesce.
    In un tegame, che possa andare in forno e che sia basso e largo, fare soffriggere l'aglio a fettine con abbondante olio, aggiungere le carote e i peperoni a pezzetti e fare rosolare il tutto. Unire quindi i crostacei con le valve, fare insaporire per qualche minuto e poi toglierli e metterli da parte. Aggiungere il rimanente pesce e dopo qualche minuto il riso. Fare insaporire, aggiungere il vino e fare evaporare, quindi coprire con l.1,200 di brodo, aggiungere lo zafferano e fare cuocere a fuoco basso mescolando ogni tanto. Quando il riso ha assorbito il brodo controllare il grado di cottura, che deve rimanere al dente, e se necessario aggiungere altro brodo. A questo punto controllare di sale, pepare, decorare la paella con i crostacei messi da parte, infornare per 5 minuti e servire.

    Suggerimenti

    L'ideale sarebbe avere la paellera , il tegame che si usa in Spagna, di ferro, con due manici, largo e basso, ma la cosa importante Ŕ che il tegame si porta in tavola perchŔ ognuno possa servirsi mantenendo la paella sempre al caldo. Usare riso parboiled perchŔ i chicchi devono rimanere ben staccati.


    Visitatori: 2133 | Voti: 104 | Media voto: 4.84|

    Cuoco: hobbycucina.it | Tutte le ricette di: hobbycucina.it | Leggi commenti (0) | Scrivi commento
    a
    © 2005 :: Filippo Scalmato :: Riproduzione vietata