Torta magica

Isriviti alla Newsletter

Per consigli e suggerimenti sulle ricette scrivi a:
cuoca@hobbycucina.it
Per consigli e suggerimenti sul sito scrivi a:
webmaster@hobbycucina.it
Home page >> Cercaricette >> Listaricette >> Torta magica
Torta magica


Ingredienti

  • 4 uova a temperatura ambiente
  • g.113 di burro sciolto tiepido
  • g.115 di farina
  • g.50 g di cacao zuccherato
  • g.600 di latte
  • 1/8 di cucchiaino di aceto di mele
  • g.210 di zucchero a velo
  • 30 ml di espresso tiepido
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • zucchero a velo e ribes per decorare
  • foto non disponibile

    Difficoltà Tempo Presentazione

    Esecuzione

    Accendete il forno a 160°C e imburrate o rivestite di carta forno una teglia quadrata da 20 cm di lato.
    Sciogliete il burro e fatelo intiepidire. Scaldate il latte e lasciatelo intiepidire. In una ciotola mescolate la farina, il lievito e il cacao e tenete da parte. Sbattete con le fruste i tuorli con lo zucchero finché non saranno chiari e spumosi. Aggiungete il burro fuso, la vaniglia e l'espresso e continuate a sbattere per un paio di minuti finché non saranno stati perfettamente incorporati. Ora versate poco per colta la farina/cacao e amalgamate. Unite a filo il latte sbattendo a velocità media. Montate i bianchi con l'aceto finché non saranno ben fermi. Uniteli al composto poco alla volta mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per evitare che il composto si smonti e perda aria.Versate nella teglia e infornate per 50-60 minuti. Al termine della cottura se muovete la teglia vedrete che il composto sarà ancora un pochino morbido, soprattutto al centro. Non vi preoccupate, diventerà più solido raffreddandosi. Lasciate che la torta si raffreddi completamente prima di tagliarla a quadrotti, spolverarla di zucchero a velo, decorarla con il ribes e servirla.

    Suggerimenti

    Questa torta si chiama magica perchè pur facendo un unico impasto il risultato è di una torta a tre strati con consistenze diverse.
    Quando aggiungete le chiare montate, queste galleggeranno in superficie ma saranno quelle che faranno effetto pandispagna.
    La teglia può non essere quadrata, ma fate in modo che la superficie sia equivalente perchè lo spessore della torta è importante.


    Visitatori: 551 | Voti: 0 | Media voto: 0|

    Cuoco: hobbycucina.it | Tutte le ricette di: hobbycucina.it | Leggi commenti (0) | Scrivi commento
    a
    © 2005 :: Filippo Scalmato :: Riproduzione vietata